Amadeus, talento divino.

Il film del 1984 di Milos Forman, regista di Qualcuno volò sul nido del cuculo, è tratto dal capolavoro teatrale del commediografo Peter Shaffer che propose sui palcoscenici mondiali il dramma ripreso dalla leggenda ormai divenuta popolare, proveniente dalla fantasia di Puskin, secondo la quale l’assassino di Mozart fu il compositore italiano Antonio Salieri.

Leggi il seguito