Prova d’orchestra. La Rivoluzione Silenziosa di Federico Fellini

Nel Marzo del 1970 il maestro della spoken word Gil Scott-Heron, voce della controcultura americana di quegli anni e profeta del popolo nero che sta cercando di far sentire la sua voce nell’America WASP, è in un night club di New York per una delle classiche serate a microfono aperto del Giovedì in cui musicisti ed intellettuali vanno in scena per farsi conoscere e per trovare la loro dimensione nel contesto culturale cittadino.

Leggi il seguito