Regression – Amenabar torna a parlare di paure umane.

Regression, nonostante l’apparenza di puro prodotto d’intrattenimento, è la pellicola che segna il ritorno del regista spagnolo Alejandro Amenabar alle sue origini di filmaker, ovvero ai territori angoscianti del thriller, genere in cui ha sempre dimostrato di sapersi destreggiare raccontando le paure e le devianze umane più irrazionali e nascoste, con un stile visivo efficace e introspettivo.

Leggi il seguito