Todo lo demás – Everything else

Todo lo demás è un film messicano diretto da Natalia Almada – regista  messicana vincitrice nel 2009 del Directing Award Documentary al Sundance. Artisticamente nata come fotografa e documentarista Almada rende nella regia di Todo lo demás le caratteristiche stilistiche delle due professioni. Il film sembra infatti un insieme di bellissime fotografie studiate nei minimi dettagli. L’estetica di alcune inquadrature e la lentezza e dolcezza dei movimenti pone lo spettatore davanti a dei bellissimi ritratti e composizioni.

La storia è quella di Doña Flor – interpretata da una bravissima Adriana Barraza – una 63enne impiegata di un ufficio burocratico a Città del Messico. Dopo una vita passata a lavorare in questo ufficio  Doña Flor si ritrova ad essere quasi una macchina disumanizzata ed alienata. Nonostante davanti a lei passino tutte le categorie di persone, da ricchi imprenditori a giovani ragazze madri, la protagonista rimane impassibile davanti a tutto a tutti, svolge il suo lavoro senza far trasparire un minimo di emozione. Questo comportamento sembra accompagnarla anche nella sua vita privata, una vita priva di contatti umani e iterazioni se non fosse per il gatto che vive con lei.

Ma quando il gatto verrà a mancare Doña Flor si ritroverà sola, a mettere in dubbio tanto le sue certezze e abitudini, decide così di iscriversi in piscina, unica fonte di calma e tranquillità, di piacere e sogno. Le sue paure però la porteranno a non avere il coraggio e la forza di tuffarsi in acqua.

Dopo un lento e poetico svolgersi di tutto il film, lo spettatore si trova anche lui incatenato alla vita della protagonista, obbligato a vedere ogni istante ripetuto della sua vita meccanica. Nel momento in cui la donna sogna di nuotare anche lo spettatore si sente più rilassato e tranquillo, per un trasporto sia estetico che sonoro delle scene. Nonostante la lentezza e la poca azione che caratterizzano tutta la pellicola, la sua bellezza non lascia indifferente. Sarà nell’ultima scena che poi, reduci dagli automatismi di tutto il film si sentirà improvvisamente una ventata di calore umano nella protagonista ma anche in chi guarda. Bisogna solo avere la pazienza di aspettare.

Todo lo demás Doña Flor (Adriana Barraza)
Todo lo demás
Doña Flor (Adriana Barraza)

Cristina Aresu © Riproduzione Riservata