21.04 Edoardo Leo

Nato a Roma il 21 Aprile 1972, Edoardo Leo è un attore, sceneggiatore e regista italiano.

Esordisce al cinema, nel 1998, nel film La classe non è acqua, diretto da Cecilia Calvi. Nel 2002 recita in Gente di Roma, per la regia di Ettore Scola; il film è riconosciuto come d’interesse culturale nazionale dalla Direzione generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Due anni dopo è protagonista nel film di Andrea Costantini Dentro la città.

Nel 2010 passa dietro la macchina da presa in Diciotto anni dopo in cui recitano, a parte lui stesso: Marco Bonini, Sabrina Impacciatore, Eugenia Costantini, Gabriele Ferzetti, Vinicio Marchioni. L’anno successivo è nel cast di Nessuno mi può giudicare, per la regia di Massimiliano Bruno, assieme, tra gli altri, a Paola Cortellesi, Raoul Bova, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Caterina Guzzanti, Valerio Mastandrea, Remo Remotti.

Nel 2011 partecipa al film, diretto da Woody Allen, To Rome with Love in cui figurano molti attori italiani tra cui Roberto Benigni, Riccardo Scamarcio, Antonio Albanese, Lina Sastri, Isabella Ferrari. L’anno dopo torna a lavorare con Massimiliano Bruno nel film, diretto da quest’ultimo, Viva l’Italia, in cui lavora al fianco di Raoul Bova, Michele Placido, Alessandro Gassmann, Ambra Angiolini, Rocco Papaleo.

Nel 2013 torna alla regia per Buongiorno papà con Raoul Bova, Edoardo Leo, Marco Giallini, Nicole Grimaudo, Rosabell Laurenti Sellers. Nel 2014 è tra i protagonisti di Tutta colpa di Freud, per la regia di Paolo Genovese, con Marco Giallini, Vittoria Puccini, Anna Foglietta, Vinicio Marchioni, Alessandro Gassmann, Claudia Gerini. Nello stesso anno recita in Smetto quando voglio, diretto da Sydney Sibilia, con Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Neri Marcorè.

Nel 2015 cura la regia, ed è protagonista, di Noi e la Giulia in cui recitano: Luca Argentero, Stefano Fresi, Claudio Amendola, Anna Foglietta, Carlo Buccirosso; per questo film riceverà il David Giovani e il Nastro d’Argento per la Migliore commedia. Sempre nel 2015 interpreta, con Marco Giallini, Loro chi? per la regia di  Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci.

Nel 2016 recita nel film corale di Paolo Genovese, vincitore dei David di Donatello per le categorie Miglior film e come Migliore sceneggiatura, Perfetti sconosciuti, al fianco di Marco Giallini, Anna Foglietta, Kasia Smutniak, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher e Giuseppe Battiston.

Aurora Tozzi

©Riproduzione Riservata

Aurora Tozzi

Laureata in Lettere Classiche e in Spettacolo teatrale, cinematografico e digitale. Appassionata di cinema e letteratura. Ha aperto un blog, Club Godot.