6.03 Rob Reiner

Rob Reiner è un regista, produttore e attore statunitense e nasce a New York il 6 marzo 1947  da una famiglia ebraica che lavora nel ramo del cinema. Suo padre è l’attore e regista Carl Reiner. Nel 1971, dopo aver frequentato la University of California, si fa conoscere per la sua interpretazione del personaggio di Michael Stivic nella serie tv Arcibaldo, che gli frutta anche due Emmy Award.

Dal 1984 si dedica alla regia e il suo talento di autore esplode grazie alla commedia brillante Harry ti presento Sally che ebbe un vasto successo. Inizia anche una collaborazione con lo scrittore Stephen King con i film Stand by me – Ricordo di un’estate e Misery non deve morire. Grazie ai proventi dei suoi film di successo, fonda una casa di distribuzione, la Castle Rock Entertainment (il nome è tratto da una cittadina immaginaria di Misery non deve morire). Nel 1992 dirige un cast stellare, composto da  Jack Nicholson, Tom Cruise, Demi Moore e Kevin Bacon, nel celeberrimo Codice d’onore, film processuale candadidato a 4 premi Oscar (tra cui miglior film), tratto da un soggetto del grandissimo sceneggiatore Aaron Sorkin. Memorabile lo scontro verbale tra il giovane avvocato Cruise e il mefistofelico colonnello Nicholson sul banco degli imputati. Nel 2005 dirige Kevin Costner, Jennifer Aniston e Shirley MacLaine in Vizi di famiglia mentre nel 2008 esce nelle sale italiane Non è mai troppo tardi, con protagonisti i premi Oscar Jack Nicholson e Morgan Freeman. Il suo ultimo film da regista, Mai così vicini con Michael Douglas e Diane Keaton è uscito nel 2014.

Nel 1999 è stata dedicata a Rob Reiner una stella sulla Hollywood Walk of Fame.