Golden Globe 2016: ecco le nomination per il cinema

Se è vero che da qualche anno a questa parte i Golden Globe sono diventati una piccola anticipazione della notte degli Oscar, qualche previsione più chiara su quali saranno i film più amati dagli Academy possiamo già farla.

Quest’anno il film che ha ottenuto più candidature è il melò sull’amore omosessuale Carol di Todd Haynes, con ben 5 nomination (miglior film drammatico, miglior regia, miglior colonna sonora e migliori attrici protagoniste). 4 nomination a testa le hanno ottenute il biopic Steve Jobs, The Revenant e La grande scommessa, anche se il film di Boyle, è candidato solo per gli interpreti (M.Fassbender e K. Winslet), per la colonna sonora e per la sceneggiatura dell’osannatissimo Aaron Sorkin.  Sono solo 3 (tra cui quella per il nostro Ennio Morricone per colonna sonora originale) quelle ottenute da The Hateful Eight di Q. Tarantino (che proprio come Steve Jobs è fuori dalle nomiantion per film e regista) mentre le vere sorprese di quest’annata, ma forse neanche troppo visti gli apprezzamenti della critica (e anche di questa rivista), sono due blockbuster: il fantascientifico The Martian di R. Scott e l’adrenalinico Mad Max: Fury Road di G. Miller. Altri titoli degni di nota (presentati rispettivamente al Festival di Venezia e alla Festa di Roma), presenti nella categoria miglior film drammatico, sono  Il caso Spotlight e Room.

Tra gli attori nulla da segnalare in quanto a sorprese, ma ci piace sottolineare la doppia candidatura di Alicia Vikander per Ex MachinaThe Danish Girl, attrice svedese di grande talento rivelatasi nel 2013 con il bellissimo Royal Affair e la nomination come miglior attrice non protagonista alla divina Jane Fonda per Youth del nostro Paolo Sorrentino.

Mentre il film italiano Non essere cattivo non ce l’ha fatta, tra i candidati per miglior film straniero l’hanno spuntata Dio esiste e vive a Bruxelles, El Club, The Fencer, Son of Saul e Mustang. Per il miglior film d’animazione sarà una lotta interessante; infatti, si prospetta una bella sfida tra il capolavoro Pixar Inside Out e la rivelazione Anomalisa del geniale di Charlie Kaufman.

Ultima, ma non per importanza, la miglior canzone: tra i candidati Simple Song (Youth), Love me like you do (50 sfumature di grigio), See you again (Fast and furious 7) One kind of love (Love And Mercy) e Writing’s on the wall (007 Spectre).

Qui sotto l’elenco:

MIGLIOR FILM DRAMMATICO:

– Mad Max: Fury Road
– Carol
– Room
– Redivivo – The Revenant
– Spotlight

MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICALE:

– La grande scommessa
– Joy
– Sopravvissuto – The Martian
– Spy
– Trainwreck

MIGLIOR REGISTA:

– Todd Haynes, Carol
– Alejandro Gonzalez Iñarritu, The Revenant
– Tom McCarthy, Spotlight
– George Miller, Mad Max: Fury Road
– Ridley Scott, The Martian

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO:

– Bryan Cranston, Trumbo
– Leonardo DiCaprio, The Revenant
– Michael Fassbender, Steve Jobs
– Eddie Redmayne, The Danish Girl
– Will Smith, Zona d’ombra

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO:

– Cate Blanchett, Carol
– Brie Larson, Room
– Rooney Mara, Carol
– Saoirse Ronan, Brooklyn
– Alicia Vikander, The Danish Girl

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE:

– Christian Bale, La grande scommessa
– Steve Carell, La grande scommessa
– Matt Damon, Sopravvissuto – The Martian
– Al Pacino, Danny Collins
– Mark Ruffalo, Infinitely Polar Bear

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE:

– Jennifer Lawrence, Joy
– Melissa McCarthy, Spy
– Amy Schumer, Trainwreck
– Maggie Smith, Lady in the Van
– Lily Tomlin, Grandma

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:

– Paul Dano, Love & Mercy
– Idris Elba, Beasts of No Nation
– Mark Rylance, Il ponte delle spie
– Michael Shannon, 99 Homes
– Sylvester Stallone, Creed

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA:

– Jane Fonda, Youth – La giovinezza
– Jennifer Jason Leigh, The Hateful Eight
– Helen Mirren, Trumbo
– Alici Vikander, Ex Machina
– Kate Winslet, Steve Jobs

MIGLIOR SCENEGGIATURA:

– Room
– Steve Jobs
– The Hateful Eight
– Spotlight
– La grande scommessa

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE:

– Carol
– The Danish Girl
– The Hateful Eight
– Steve Jobs
– Redivivo

MIGLIOR FILM STRANIERO:

– The Brand New Testament
– The Club
– The Fencer
– Mustang
– Son of Saul

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:

– Anomalisa
– Inside Out
– Il viaggio di Arlo
– Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts
– Shaun – Vita da pecora

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE:

– Love Me Like You Do, 50 sfumature di grigio
– One Kind of Love, Love & Mercy
– See You Again, Fast & Furious 7
– Simple Sound #3, Youth – La giovinezza
– Writing’s On The Wall, SPECTRE

 

Laura Sciarretta

© Riproduzione Riservata