22.06 Meryl Streep

Meryl Streep nasce a Summit, nel New Jersey, il 22 Giugno.  E’ considerata una fra le maggiori attrici cinematografiche statunitensi ed una fra le più premiate nella storia del cinema. Con 29 nomination, di cui tre vinte per i Golden Globe e 15 nomination per attrice protagonista e quattro per non protagonista agli Oscar, si afferma come un’artista stimata e riconosciuta per il suo indubbio talento.

Conquista le tre statuette d’oro, rispettivamente in “Kramer contro Kramer” ( 1979), “ La scelta di Sophie” (1982) e “The Iron Lady”( 2011) interpretando Margaret Thatcher. Inizialmente la sua carriera non è rivolta al cinema, ma alla canzone lirica. Si iscrive infatti alla Yale school of Drama e debutta sulla scena al Public Theatre di New York.

Nel 1977 esordisce nel film di Fred Zinnemann, “Giulia” ed ottiene la sua prima candidatura all’Oscar con il film “Il Cacciatore”, al fianco dell’attore e compagno di vita, John Cazale. Dopo la sua morte, nel settembre del 1978, si sposa con lo scultore Don Gummer, dal quale avrà quattro figli.

Apprezziamo le sue doti artistiche nel 1985 con “La mia Africa” di Syndey Pollack, “ Silkwood” (1983), “Un grido nella notte” (1988), “I Ponti di Madison County” (1995), “La musica nel cuore” ( 1999), per il quale ruolo studia violino per otto settimane di fila, interpretando fedelmente Roberta Guaspari.

Nel 2008, canta e balla nel musical “Mamma mia!” e nel 2009 ottiene la sua quindicesima candidatura con il film “Il dubbio”. Fra il 2009 ed il 2010 ottiene due riconoscimenti accademici: un dottorato onorario dalla Princeton University di “Belle Arti” e un onorario “Doctor of Arts” dalla Harvard University.

© Riproduzione Riservata